Fumata bianca più vicina, perché mai come in questo momento la Juventus è vicina a Cristiano Ronaldo. Operazione in stato molto avanzato: serviranno adesso due, tre giorni per definire tutto tra l’offerta da 100 milioni che i bianconeri presenteranno in queste ore al Real Madrid(e che Jorge Mendes ha garantito che verrà accetta da parte del club spagnolo) e i dettagli contrattuali da sistemare con il giocatore.

Affare CR7-Juventus dunque ormai al traguardo. I sorrisi e l’ottimismo di Marotta e Paratici – in questo momento a Milano – confermano i segnali positivi che arrivano da Jorge Mendes, con il presidente bianconero Andrea Agnelli invece che, come riportato da diverse fonti giornalistiche, si trova in Grecia.Grecia.

Tornare a Torino in serata con Cristiano Ronaldo? Scenario questo che appare al momento improbabile, il programma infatti non è questo: più facile che il presidente bianconero sia pronto a raccogliere la firma di Cristiano Ronaldo una volta che ci sarà lo scambio di documenti tra Real Madrid e Juventus e – a quanto sembra – saranno neccesari ancora un paio di giorni.

La parte più importante e delicata dell’affare Cristiano Ronaldo sembra essere ormai stata positivamente superata, adesso per vedere il portoghese in maglia bianconera manca davvero l’ultimo piccolissimo passo. Quello più atteso, quello delle firme.

Fonte: Gianlucadimarzio.com

Rispondi