Ieri sera all’Arancia Blue di Afragola la presentazione della quinta edizione della Rassegna teatrale “Si apre il sipario”, gara tra Compagnie teatrali con premio finale, dedicata quest’anno alla grande Olimpia Di Maio. Il Teatro che ospiterà l’evento sarà sempre quello della parrocchia dei “Sacri Cuori” di Afragola, una delle chiese più antiche della comunità afragolese. Il Teatro per vent’anni chiuso, solo grazie all’impegno dell’allora Assessore alle politiche giovanili, Salvatore Iavarone cinque anni orsono riprese vita e l’occasione fu proprio la prima edizione della Rassegna ”Si apre il sipario”. Salvatore Iavarone ieri era presente, con Claudio Iodice e Vincenzo Scafuto, l’attore Oscar Di Maio e il neo eletto Sindaco Claudio Grillo. In sala esponenti del mondo del Teatro, della politica cittadina, della Cultura, soprattutto don Raffaele Baia parroco dei “Sacri cuori”, insieme a tanti ragazzi dell’Associazione parrocchiale.

Le finalità dell’evento anticipate da Salvatore Iavarone che si sofferma inoltre sul carattere sociale dell’iniziativa, in un luogo di culto, in una parte del centro storico di Afragola. L’impegno personale da amministratore cittadino cinque anni orsono, continua Iavarone, perché il Premio prendesse corpo e soprattutto la partecipazione di Compagnie teatrali cittadine e di altre comunità. Claudio Iodice prima, Vincenzo Scafuto poi, hanno parlato degli aspetti tecnici e organizzativi della rassegna, mentre divertente e apprezzato è stato l’intervento di Oscar Di Maio, quasi recitativo, come sempre accade quando a intervenire, sono attori teatrali. Oscar, apprezzato attore di teatro e di cinema, è esponente di una storica famiglia del Teatro napoletano, come la zia Olimpia, attrice di Teatro e Cinema; la ricordiamo madre di Massimo Triosi in “Scusate il ritardo”. Il cognome “Di Maio” fa parte di quei nuclei familiari nati sul palco, come per le altre grandi due famiglie: “Scarpetta-De Filippo e i Maggio”. Olimpia Di Maio era figlia d’arte, del papà Oscar autore teatrale e della mamma Margherita Parodi attrice. Insieme ai fratelli Eduardo e Gaetano, la sorella Maria. Inizia la sua carriera di attrice teatrale nella compagnia dei genitori Gaetano di Maio sarà erede del papà Oscar nello scrivere commedie e la sorella Olimpia reciterà per lui, come anche per e con Nino Taranto, Pietro De Vico, Enzo Cannavale, Giacomo Rizzo. Rosalia Maggio, Gennarino Palumbo, Roberto De Simone e la sua “Gatta cenerentola”.  Una carriera sempre all’insegna della recita, dal Teatro comico a quello drammatico per passare alla “sceneggiata napoletana”, troppo spesso vituperata ma comunque ricca comunque d’arte napoletana. Si spegne Olimpia nel 2006 e il nipote Oscar ne ricorda gli ultimi momenti passati in casa al suo fianco. “Il Teatro delle Compagnie amatoriali, bisogna incoraggiare queste iniziative, parteciperò in giuria, accompagnato da altri esperti e alla fine il film, della Commedia vincitrice sarà mandato in onda su di un canale televisivo napoletano”.

L’attore non perde l’occasione per divertire e coinvolgere in sala i presenti e alcune sue conoscenze tra cui il Sindaco: “Finalmente un Sindaco che sorride”, parlando di Claudio Grillo mentre gli passa il microfono. In un accorato intervento il Sindaco ringrazia dell’iniziativa il gruppo che ha da anni creato questo evento e ravvivato l’impegno civile in una zona “difficile” di Afragola, dove le iniziative importanti dovranno essere favorite e valorizzate. Davvero un bell’intervento, ricco di umanità, inutile ricordare che Claudio Grillo proviene dalla presidenza della Pro Loco cittadina, di conseguenza, quando si parla di Arte, Cultura e Tradizione, gioca in casa. La serata si conclude non in sala ma all’esterno della piacevolissima area esterna attrezzata dove si parla tra amici, si consuma un aperitivo mentre Oscar Di Maio regala altri sprazzi di umorismo e allegria. L’invito è per tutti, da settembre si partirà con la scelta in seguito il Teatro e tutti saremo li, alla Chiesa dei “Sacri Cuori”, a ridere o commuoverci, applaudire coloro che si alterneranno sul palco e allieteranno le nostre serate in questo nuovo successo della Rassegna teatrale “Si apre il sipario” dedicato a Olimpia Di Maio.

Rispondi