MARANO di NAPOLI – E’ Rodolfo Visconti il primo candidato ufficiale sindaco per le prossime elezioni di Marano il prossimo 21 ottobre.

Ha vinto dunque la linea interna, quello che voleva un esponente dem in corsa per la fascia tricolore. Al momento nessuna dichiarazione ufficiale, si aspetta una conferenza stampa nei prossimi giorni.

La decisione mette d’accordo tutti, o quasi tutti? Questo non è dato sapere. Sta di fatto che anche i vertici metropolitani del partito democratico hanno avallato il nome di Visconti. Nessun passo indietro, nessun ripensamento per allargare la coalizione e magari non essere protagonista, ma solo comprimario.

Questa e’ la voce ufficiale, ma sott’acqua alcuni esponenti democratici stanno cercando di dialogare, di ampliare la coalizione (che al momento dovrebbe essere a due: Pd e civica). Le prime avance sono state rimandate al mittente, il gruppo progressista che sta lavorando ad un altro progetto molto più ampio con il nome di Stefano Stanzione, l’unico possibile interlocutore per i dem, ha rimandato al mittente i messaggi.

Il Pd continua con la solita prepotenza, accettare il nome di Visconti e il ruolo da protagonista del Pd. Curiosi anche di sapere il programma che il Partito Democratico ha in mente per la città. Al momento si parla solo di alleanze, ma di fatti per risanare Marano ancora nulla…

Rispondi