NAPOLI – In una nota, il presidente della Commissione Terra dei Fuochi, Gianpiero Zinzi ha dichiarato: “La soluzione alle croniche difficoltà della sanità campana non può passare per la chiusura indiscriminata di reparti o di circuiti di emergenza, soprattutto in zone interne dove i collegamenti spesso sono complicati. In questo senso la paventata chiusura del Pronto soccorso h24 dell’ospedale Sant’Alfonso Maria de’ Liguori rappresenterebbe una perdita gravissima oltre a lasciare in difficoltà intere comunità che hanno nel presidio ospedaliero un valido punto di riferimento. Sono al fianco della comunità sannita che, sulla questione sanitaria e non solo, chiede da tempo più attenzione al Governo regionale. De Luca cambi registro e dia un segno tangibile”.

Rispondi