AVERSA –  Si aprirà domani, nella Chiesa Cattedrale, l’anno pastorale 2018-2019 della Diocesi di Aversa. “In questo anno – ha osservato il vescovo di Aversa, Mons. Angelo Spinillo – daremo spazio alla riflessione e a più efficaci esperienze di quelle attività pastorali che maggiormente proiettano la nostra vita di credenti e la nostra pastorale nell’incontro con il mondo contemporaneo, con i suoi linguaggi e con le sue domande”.

 “La Parrocchia, Chiesa missionaria in un mondo che cambia: il rinnovamento missionario della Chiesa italiana alla luce di Evangelii Gaudium”, in programma dalle ore 18.30 di domani, alla presenza di mons. Nunzio Galantino, presidente dell’Amministrazione del patrimonio della Sede Apostolica e già segretario generale della Conferenza episcopale italiana dal 2013 al 2018. “Mons. Galantino ci aiuterà a pensare”, ha affermato il vescovo di Aversa nel presentare il convegno che, “così come articolato nella tematica, ci aiuta a prendere coscienza di alcuni temi frutti del cammino fatto insieme l’anno scorso, ma anche a porre attenzione alle nuove sfide che il magistero di Papa Francesco e i cambiamenti nelle nostre società ci trasmettono”.

 “Il nostro essere comunità dal volto missionario: siamo consapevoli che la Parrocchia è una sicura presenza di vita della comunità cristiana nelle città e nelle diverse realtà presenti nella società degli uomini”. “Oggi – ha concluso Mons. Spinillo – di fronte al dinamismo dell’evoluzione della vita del mondo, sentiamo di essere chiamati a rimodellare in senso più autenticamente missionario la nostra attività pastorale per renderla capace di un più vivo annunzio della vita buona del Vangelo”.

Rispondi