ORGOGLIO CAMPANO. Il film della festa regionale che si è tenuta a Volla (NA)

VOLLA – Ieri sera è terminata la due giorni della festa regionale di Orgoglio Campano, questo movimento politico che sta raccogliendo enormi consensi tra addetti ai lavori e cittadini.

Orgoglio campano nasce come incubatore di idee e si prefissa di dettare l’agenda politica dei vari territori partendo dal basso, dal contatto diretto con i problemi e con la cittadinanza. Ad appoggiare tale iniziativa comprensiva delle idee del Movimento stesso sono stati vari politici che sono intervenuti a vario titolo come l’eurodeputato Fulvio Martusciello

La stessa consigliera al Comune di Napoli di Orgoglio Campano Anna Ulleto che si è mostrata molto attenta ai problemi della cosiddetta terza fascia.

A fare da cornice del primo dibattito di Sabato mattina dal tema Europa anche il segretario del Movimento e vicesindaco di Volla Carmine Ruotolo.

Insieme agli altri ha tenuto compagnia in vari dibattiti anche il sindaco di Volla Pasquale Di Marzo.

Nella seconda parte della prima giornata si è svolto un interessantissimo dibatto sulle problematiche incontrate dai sindaci al quale ha partecipato attivamente il sindaco di Cardito Giuseppe Cirillo.

Insieme al sindaco di Cardito oltre quello di Volla c’era anche quello di Torre Annunziata Vincezo Ascione e quello di Qualiano Raffaele De Leonardis

Termina la serata di Sabato con il concorso “Miss Magma Volla” e lo spettacolo di Luca Sepe e ci si da appuntamento all’indomani mattina con la seconda parte della festa regionale di Orgoglio Campano

È Domenica mattina, giorno santo  e quale buona occasione di dedicare anche un pensiero a chi in carcere oltre che la libertà perde anche la propria dignità. Così nella giornata di ieri si è svolto il convegno su Giustizia  e diritto dei detenuti con il Garante dei detenuti Samuele Ciambriello e l’ex Presidente del Tribunale di Sorveglianza Carminantonio Esposito.

La Festa regionale di Orgoglio Campano volge al termine con l’ultimo dibattito svoltosi ieri pomeriggio dal tema Svilluppo, Opportunità e Ambiente, al quale sono intervenuti i consiglieri regionali Michele Schiano e Giampiero Zinzi.

Rispondi