L’editore Mario Abenante annuncia la grande novità di Minformo, che è la MinformoTV sul digitale terrestre al canale 286: “Prima di salutare il consigliere Giovanni Aprovidolo, avevo promesso di informare i nostri webspettatori, che tra poco diventeranno anche telespettatori, perché Minformo è stato un po’ lontano con i suoi appuntamenti di Simposio dai problemi del territorio“.

Io – continua Abenante – in qualità di editore di questa piattaforma e quindi anche della testata online e della webTV, devo fare un annuncio. Sono stato impegnato in questi mesi perché abbiamo lavorato ad un grandissimo progetto, un progetto che abbiamo cominciato con una campagna promozionale, che andasse ad informare la cittadinanza sulle novità di Minformo. Ebbene siamo arrivati nel momento in cui posso annunciare, con particolare emozione, ai nostri webspettatori che dal 15 dicembre Minformo diventerà una TV vera e propria, sul digitale terrestre al canale 286, il famoso numerino che vedete sulla copertina Facebook di Minformo. Minformo da webTV diventa televisione sul digitale terrestre e sarà come sempre vicino ai problemi del territorio. Minformo sarà la prima e unica TV a nord di Napoli ad occuparsi dei problemi socio-politici del territorio. Stasera ci sarà un video di presentazione del canale con il nostro marchio MinformoTV perché il canale è già attivo, però il palinsesto partirà dal 15 dicembre, con una trasmissione inaugurale“.

L’editore Abenante poi ha ringraziato alcune persone che l’hanno accompagnato nel progetto TV di Minformo: “Voglio ringraziare chi ha permesso tutto questo e ha lavorato, insieme a me, a quest’idea. Sarà con me fianco a fianco, Giuseppe Libertino, giornalista e presentatore di PallaAlCentro, che ha insistito e mi ha spinto a creare una TV sul digitale terrestre. Lui sarà il Direttore della TV. Il direttore della produzione sarà Salvatore Iavarone, ex Assessore all’Ambiente di Afragola, che ci ha aiutato tanto nelle produzioni dei vari contenuti. A noi serviva una persona che poteva fornirci dei contenuti e lui, essendo nel campo degli eventi, è stato molto vicino a noi per quanto riguarda la formazione dei contenuti. La maggior parte del palinsesto sarà opera dell’apporto che Salvatore Iavarone ha dato a MinformoTV. Insieme a Salvatore Iavarone e a Giuseppe Libertino, ringrazio anche Fabio Sardo, direttore responsabile di Minformo, che gestirà i siti di Minformo, Minformo.com e Calcio.minformo.com, perchè io sarò occupato anche in tutto quello che riguarda la parte tecnica della Televisione“.

Rispondi