Sfiorata l’ennesima tragedia familiare a Vitulazio, piccolo paese della provincia di Caserta.

Un uomo di 55 anni del posto è stato arrestato in fragranza di reato dai Carabinieri locali, che sono intervenuti in modo tempestivo.

Entrati in casa i militari, avvertiti da alcuni vicini dell’uomo, hanno trovato il 55enne in preda ad un attacco di forte agitazione, che stava cospargendo di alcool etilico il corpo della propria compagna dopo averla picchiata.

La donna di 37 anni era distesa a terra quasi inerme e molto vicina ad una stufa a gas.

I Carabinieri hanno bloccato l’aggressore e dopo averlo ammanettato lo hanno condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Rispondi