A Napoli è stato arrestato un uomo, di 67 anni, che fingeva di essere maresciallo dei Carabinieri e truffava anziani.

L’uomo telefonava a casa delle vittime e, parlando di incidenti stradali in cui erano rimasti coinvolti parenti, chiedeva soldi in contanti per evitare guai.

In questo modo il 67enne ha messo a segno 24 colpi tra Marche, Umbria, Abruzzo e Puglia.

Il furfante dovrà rispondere di truffa aggravata e continuata in concorso e di sostituzione di persona.

Rispondi