La sorella di Giuseppe Dorice, Noemi, è stata dimessa nella giornata di venerdì dall’Ospedale Santobono di Napoli.

La piccola bambina era stata ricoverata il 27 gennaio, giorno in cui Cardito fu stravolta dalla terribile tragedia, rivelatasi fatale per Giuseppe.

Secondo le notizie riportate da Il Corriere del Mezzogiorno, Noemi è stata affidata, insieme alla sua sorellina, ad una casa famiglia.

La bambina, durante la sua permanenza al Santobono, è stata sottoposta ad un intervento di chirurgia, utile a suturare una lacerazione al padiglione auricolare.

LASCIA UN COMMENTO