Questa sera ad Aversa una volante della Polizia che percorreva il viale Europa, ha notato uno scooter con targa coperta, caschi integrali e una pistola.

E’ iniziato un inseguimento durato qualche minuto, il tempo che i poliziotti riuscissero a bloccare uno dei due malviventi, mentre il complice si è dato alla fuga facendo perdere le sue tracce.

Il fermato era armato di una pistola giocattolo senza tappo rosso e con in tasca un bottino di 215 euro.

Dopo alcuni accertamenti gli agenti sono risaliti ad una rapina messa a segno poco prima dai due ai danni di un benzinaio al quale è stato poi restituito il denaro.

Il giovane di 18 anni originario di Acerra, è stato arrestato con l’accusa di rapina aggravata in concorso con una persona da identificare.

Continuano le ricerche del complice.

 

LASCIA UN COMMENTO