Dalle prime ore di stamattina è visibile una grossa nuvola di fumo che fa da sfondo al panorama dell’Area a nord di Napoli in una giornata di primavera. L’incendio si è sviluppato in una fabbrica di alluminio in Via Indipendenza a Casoria, la strada principale del quartiere Stella. I commenti dei residenti sono di disperazione per la diossina che questo incendio svilupperà,  le ipotesi sono le più disparate e qualcuno, giustamente dice “aspettiamo i rilievi ell’Arpac“.

È presto per dare conclusioni, certo che in una zona densamente abitata come quella sarebbe opportuno delocalizzare o sperare che si creino zone industriali periferiche sorvegliate e adeguate perché un evento di questo non accada.

Il pensiero va ai lavoratori di quella fabbrica di alluminio anodizzato che da oggi hanno perso il lavoro, sperando che nessuno sia rimasto ferito soprattutto, operai e maestranze. Daremo notizie più dettagliate sperando che il vento porti via questo ennesimo disastro ambientale.

LASCIA UN COMMENTO