Questa mattina gli operatori ecologici della Falzarano, che lamentano l’assenza dello stipendio da 3 mesi, hanno occupato il Comune di Casavatore, in segno di protesta.

La Falzarano ecologia che è subentrata alla Cite a cui è stato revocato l’appalto, non ha fornito massa vestiaria, mezzi vecchi e obsoleti e nonostante avesse promesso almeno uno stipendio in corso non ha fatto nulla”, denunciano gli operai.

Gli operatori attendono di essere ricevuti per avere chiarimenti sulla questione.

LASCIA UN COMMENTO