A Villaricca il dissesto, e le vicissitudini che ne conseguono, sembrano gravare per la quasi totalità sui cittadini.

Tasse alzate al massimo e servizi tagliati, restano attivi sono quelli essenziali.

Per la politica, ma questo glielo consente la Legge, esiste un paracadute.

Le loro indennità (ridotte solo del 30%) restano comunque importanti.

Nell’anno 2019 il Comune spenderà per la Politica, stando alla determina delle indennità di funzione e dei gettoni di presenza per Giunta, presidente del Consiglio e consiglieri ben 222,500 euro.

Una cifra abbandonata importante che sarà così suddivisa: 2.252,63 mensili al sindaco Mariarosaria Punzo.

Lo stipendio del vice sindaco Francesco Mastantuono è di 1.238,94 euro.

Al resto della Giunta spetteranno 1.013,68 euro.

Stipendio di 1.013,68 euro al presidente del Consiglio Giuliano Arabia.

I gettoni di presenza per i consiglieri comunali sarà di 23,53 euro, con un tetto mensile di gettoni di presenza di 563,16 euro.

LASCIA UN COMMENTO