A Napoli, un uomo è morto all’ospedale Cotugno, nosocomio partenopeo specializzato nel trattamento delle malattie infettive.

L’uomo, residente a Marano, era stato ricoverato all’ospedale San Giuliano di Giugliano, dove era arrivato con febbre molto alta.

Qui, il personale medico, constatato il sospetto di meningite, ha disposto il trasferimento del paziente all’ospedale Cotugno, dove però è purtroppo deceduto a causa di un brusco peggioramento delle sue condizioni di salute.

Per tutelare la salute del personale sanitario che è entrato in contatti, in entrambi gli ospedali, con la vittima, sono state avviate le procedure di profilassi.

Secondo le notizie apprese, da indagini approfondite condotte dall’Asl Napoli 2 Nord, non si tratterebbe di un caso di meningite contagiosa.

LASCIA UN COMMENTO