Antonio Maisto, 30enne napoletano, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Afragola.

L’uomo è accusato del reato di ricettazione e detenzione di arma clandestina.

I poliziotti hanno eseguito un controllo presso l’abitazione dell’uomo in via Rossini a Casoria.

Gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato, un revolver Smith & Wesson cal.38 completo di munizionamento.

La pistola era nascosta all’interno di una scatola di scarpe posta in un pensile del bagno.

L’arma è al vaglio della Polizia Scientifica, che sta accertando un eventuale utilizzo per episodi criminali.

L’uomo è stato arrestato e condotto in carcere.

Rispondi