Una violenta rissa è scoppiata in un condominio di Sant’Antimo in via Mazzini tra quattro persone, che hanno seminato il panico tra gli abitanti del luogo.

Sul posto sono accorsi i carabinieri allertati dagli altri condomini ed hanno provato a calmare gli animi, ma il loro intervento non ha fatto altro che peggiore le cose, perchè i protagonisti della rissa hanno aggredito i militari con una bombola di gas.

Passati alle maniere forti, i militari dell’arma hanno sedato la rissa e tratto in arresto i quattro individui per rissa aggravata e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO