Paradossale quanto avvenuto a Pompei, presso il centro commerciale La Cartiera. 

Una coppia di stranieri ha salvato un bambino da una rovinosa caduta giù per le scale mobili dello stesso centro commerciale. Il bambino, non controllato dal nonno, era scappato dall’area giostre. Dopo averlo preso in braccio, è scattata la psicosi: i genitori, arrivati solo dopo il gesto eroico della coppia, hanno immediatamente pensato a un rapimento.

Non riuscendo a comprendere l’italiano e avvertendo segnali di pericolo dopo le urla dei genitori, la coppia è scappata da quello che sarebbe stato un linciaggio.

Denunciato il tentativo di rapimento, le immagini prese in visione dai militari dell’Arma della Stazione di Pompei hanno rivelato esattamente la messa in salvo del bambino ad opera della coppia straniera, la cui nazionalità non è stata ancora accertata.

Un gesto di altruismo scambiato per un tentativo di rapimento. La paradossale storia si è conclusa fortunatamente a lieto fine, pur con attimi di confusione e psicosi collettiva.

LASCIA UN COMMENTO