Angelo D’Aflitto dopo 5 giorni non ce l’ha fatta, ha lottato con tutte le sue forze per restare in vita, ma alla fine ha ceduto.

Il 23enne è la terza vittima dell’incidente accaduto sull’A1 nella notte tra Domenica e Lunedì, nei pressi dell’uscita Acerra Afragola. Il giovane era ricoverato al Cardarelli di Napoli, in gravissime condizioni.

Nell’incidente sono morti anche la giovane Maria Notaro di Nola ed Antonio Esposito di Afragola.

Rispondi