AFRAGOLA – La Buttol soccombente in Tribunale per condotta antisindacale

Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Napoli Nord Sezione Lavoro, dott. Marco Bottino, in data 11 Aprile ha accolto il ricorso del sindacato Fesica – Confsa,l ed ha condannato la ditta BUTTOL, che svolge il servizio di raccolta dei rifiuti ad Afragola, per condotta antisindacale.

I fatti risalgono a questi ultimi due anni in cui la Buttol svolge servizio nel cantiere di Afragola, ed ha posto in essere, secondo la sentenza comportamenti anti sindacali nei confronti del sindacato FESICA CONFSAL, ed in particolare nei confronti del sig. De Stasio Andrea segretario provinciale del sindacato.

Il giudice ha anche disposto l’interruzione delle negoziazioni con le RSU del cantiere, che risultano illegittimamente costituite, e intima alla Buttol di affidare nuovamente al De Stasio le mansioni previste dal suo inquadramento, dopo un ingiusto ed ingiustificato cambio di mansioni.

Sulla Buttol una nuova tegola, che pone un serio interrogativo sulla gestione del cantiere afragolese, in uno stato di assurdo e complice silenzio dell’amministrazione comunale, su un servizio svolto in modo pessimo e pagato a acaro prezzo dai contribuenti.

LASCIA UN COMMENTO