Un uomo di 27 anni è stato arrestato dai carabinieri a Marano nell’abitazione in cui viveva con i propri genitori.

L’uomo, tossicodipendente, da tempo picchiava e minacciava di morte la madre e il padre, perchè voleva i soldi per procurarsi la droga.

Le urla dei due genitori hanno spaventato i vicini, i quali hanno allertato in carabinieri, che giunti sul posto hanno trovato il 27enne in evidente stato di nervosismo che minacciava di morte i propri cari.

Subito arrestato e condotto in caserma con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione.

Rispondi