Al termine delle festività pasquali, i Carabinieri del NAS hanno ripreso i controlli e le ispezioni.

A Giugliano i Militari, nel corso di un controllo in una scuola, hanno chiuso un deposito di alimenti, perché attivato senza notifica alle autorità competenti.

Allo stesso tempo, i Nas hanno inoltre contestato la mancata rimozione di un soppalco, anch’esso utilizzato come deposito per alimenti, mai autorizzato.

LASCIA UN COMMENTO