Tragedia sfiorata al Santobono Pausilipon.

Una donna brasiliana, di 34 anni, ha tentato il suicidio, lanciandosi nel vuoto dal quarto piano dell’ospedale pediatrico, dove si trova ricoverato il figlio.

Tempestivo l’intervento dei Vigili del Fuoco della squadra 3B del Vomero, insieme al nucleo Saf di Napoli, che hanno salvato la donna, riuscendo ad acciuffarla per la vita.

La donna ha compiuto il tragico gesto probabilmente in un momento di disperazione familiare.

LASCIA UN COMMENTO