Decreto ingiuntivo Goservice: il giudice revoca l’esecutorietà

Afragola. Il Giudice del Tribunale di Napoli ha revocato, su istanza del servizio avvocatura del comune, l’esecutorietà del decreto ingiuntivo richiesto dal Consorzio Goservice, già concessionario della raccolta dei rifiuti solidi urbani, per ottenere il pagamento di oltre un milione da parte del Comune.

Le somme richieste dal Consorzio erano state decurtate dall’Ente in virtù dell’applicazione della normativa vigente in materia dell’interdittiva antimafia emessa ai danni del Consorzio.

V.A./ m.e.

LASCIA UN COMMENTO