La Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha sequestrato circa 5 mila joystick contraffatti, per un valore complessivo di 120mila euro.

I finanzieri hanno inoltre denunciato otto persone.

I controller, sequestrati nella sede di un’impresa importatrice in provincia di Caserta ed in alcuni punti vendita tra Torre Annunziata e Pompei, riproducevano i marchi delle console più importanti.

LASCIA UN COMMENTO