Violenza inaudita quella scatenata oggi pomeriggio da una babygang nei confronti di un ragazzo di 17 anni a Melito.

Il ragazzo stava camminando in via Madonnelle quando è stato accerchiato da una banda di 15 coetanei, che prima hanno iniziato ad insultarlo e poi a picchiarlo violentemente.

Il tutto non si è trasformato in una tragedia solo perehè in qualche modo il 17enne è riuscito a sfuggire all’assalto rifugiandosi in un bar dal quale ha avvertito il padre.

La babygang si è dileguata, ma il ragazzo aggredito si è recato dalla Polizia ed ha denunciato il branco riconoscendo uno degli aggressori.

Le forze dell’ordine sono sulle tracce dei violenti.

LASCIA UN COMMENTO