NAPOLI APRE LE PORTE AL PAPA  

Napoli si è fermata per aspettare l’arrivo del pontefice previsto domani 21 giugno, in cui ci sarà un incontro presso la Pontificia Facoltà di Teologia.

Questa notizia ha di certo smosso le acque, le quali stanno portando cambiamenti tra le strade della città, che si sta ripulendo e lucidando per evitare brutte figure quando tutti i riflettori saranno accesi.

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha voluto onorare l’evento attraverso una lettera che è già stata spedita nei giorni passati.

«Carissimo Santo Padre, carissimo Francesco, è con gioia immensa che la città di Napoli sarà nuovamente onorata della Sua presenza nel nostro territorio»

Il sindaco ha ricordato, all’interno del messaggio, le visite precedenti fatte da Papa Francesco nella città di Napoli e la gioia che è presente nel riaverlo.

Il Santo Padre si fermerà nella zona di Posillipo, in cui è stato previsto un piano di traffico restringente assieme al divieto di transito su molte strade.

Dunque è tutto pronto per l’arrivo che molti fedeli stanno aspettando per non perdere occasione di scattare qualche selfie.

LASCIA UN COMMENTO