Napoli in lacrime per la morte di Loredana Simioli.

L’attrice napoletana, sorella del conduttore radiofonico Gianni Simioli, aveva 41 anni e soffriva di cancro.

Nei mesi scorsi aveva raccontato la sua battaglia contro il male del secolo, attraverso il videoclip “Io non ho vergogna”.

Loredana era diventata famosa grazie alla celebre Mariarca interpretata nel programma televisivo cult “TeleGaribaldi”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.