A Boscoreale i Carabinieri di Torre Annunziata hanno arrestato una 36enne, accusata di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione.

La donna stava minacciando e picchiando la madre convivente 69enne: fortunatamente un parente ha udito le grida e ha allertato le forze dell’ordine.

I militari, giunti sul posto, hanno trovato l’appartamento sottosopra, con mobili, vetri e piatti distrutti.

La 36enne aveva in mano un paio di forbici, utilizzate per farsi consegnare soldi dalla madre: voleva comprarsi la droga.

Bloccata e disarmata dai carabinieri, la donna è stata arrestata e le forbici sequestrate.

In caserma i militari hanno raccolto la denuncia della 69enne: da tempo subiva minacce e violenze dalla figlia, ma non l’aveva mai denunciata.

LASCIA UN COMMENTO