A San Giuseppe Vesuviano, una donna è stata violentata e nel tentativo di fuga è rimasta gravemente ferita: la 67enne si è calata dal balcone con alcune cinghie, ma è caduta.

La donna, originaria della Russia, è stata immediatamente soccorsa e trasportata all’ospedale di Castellammare di Stabia, dove è ricoverata in prognosi riservata.

L’identità dell’aggressore è ancora ignota: gli inquirenti attendono la ripresa della donna.

LASCIA UN COMMENTO