A Villaricca una donna di 51 anni è stata denunciata per maltrattamenti.

La 51enne era la badante di una sua vicina di casa, di 74 anni e affetta dal morbo di Alzheimer.

Anziché accudire l’anziana, quando la signora non aveva voglia di mangiare, la 51enne la picchiava con schiaffi, pugni e pizzichi.

I maltrattamenti sono stati scoperti dal figlio dell’anziana, che, insospettitosi per la presenza di alcuni lividi sul corpo della madre, aveva installato delle telecamere in casa.

Le registrazioni delle violenze sull’anziana sono state allegate alla denuncia che l’uomo ha sporto ai carabinieri nei confronti della 51enne, che è stata immediatamente licenziata.

LASCIA UN COMMENTO