Il Partito Democratico di Acerra comprende e condivide la preoccupazione di migliaia di cittadini per la cappa di fumo che ha infestato, questa notte, la città.

È indispensabile che tutte le istituzioni coinvolte si attivino al più presto per contrastare la recrudescenza del fenomeno dei roghi.

Il Comune di deve riappropriare del controllo del territorio e l’ARPAC deve effettuare subito i rilievi per la qualità dell’aria e il grado di inquinamento raggiunto.

Per queste ragioni è stato chiesto al Presidente del Consiglio Comunale l’immediata convocazione della Conferenza dei capigruppo, della Commissione consiliare e dell’assessore competenti per valutare le iniziative da assumere a tutela della salute dei cittadini.

LASCIA UN COMMENTO