Ieri mattina, nei pressi di Castel dell’Ovo, una barca, con a bordo due passeggeri, stava affondando.

La Capitaneria di Porto, allertata da una richiesta di aiuto, ha immediatamente fatto partire le operazioni di soccorso.

In pochi minuti l’unità CP 890 ha raggiunto il luogo in cui la barca era ormai affondata: le due persone si sono riuscite a salvare grazie al tender della barca, in seguito rimorchiato ad un’altra imbarcazione presente in zona.

I passeggeri della barca affondata infine hanno spiegato alla Capitaneria di Porto la dinamica dell’incidente.

LASCIA UN COMMENTO