Il Gruppo Intervento Territoriale della Polizia Locale di Napoli impegnato nei servizi di controllo sul territorio cittadino, attraverso apposite postazioni di controllo per il rispetto del Codice della Strada, ha denunciato il conducente di un motoveicolo per danneggiamento di un veicolo del Corpo e favoreggiamento. Durante il servizio in Via Alessandro Manzoni una pattuglia della postazione di controllo dei veicoli dava l’Alt ad un motociclo di grossa cilindrata che non si fermava.

I due soggetti a bordo del motociclo ritornavano dopo 15 minuti per tentare di colpire gli agenti lanciando una bottiglia che, fortunatamente, danneggiava solo l’auto istituzionale, dandosi nuovamente alla fuga. In seguito all’evento sono state avviate attività investigative finalizzate all’individuazione dei responsabile, sono stati acquisiti i filmati delle telecamere di sicurezza e le immagini del SCNTT (Sistema Centralizzato Nazionale Targhe e Transiti) dagli impianti di videosorveglianza presenti in zona ed i dati telematici sottoposti ad una minuziosa e paziente analisi hanno permesso di individuare il veicolo che si era dato alla fuga.

Il proprietario è stato invitato presso la sede del reparto G.I.T. dove ha ammesso le proprie responsabilità. Gli Agenti hanno provveduto alla verbalizzazione per guida senza casco con veicolo sprovvisto di copertura assicurativa e per non essersi fermato all’Alt, oltre alla denuncia per Danneggiamento aggravato (art. 635 c.p.) e per Favoreggiamento personale (art. 378 c.p.) trasmessa alla Procura della Repubblica.

LASCIA UN COMMENTO