A Castel Volturno e Villa Literno, in provincia di Caserta, i Carabinieri hanno sequestrato due attività imprenditoriali e commerciali per gestione illecita di rifiuti.

A Castel Volturno è stata sequestrata un’azienda operante nel settore degli pneumatici, con tre aree private utilizzate per lo stoccaggio illecito di grandi quantità di rifiuti speciali e materiale di risulta edile (pneumatici, componenti di autovetture e imballaggi).

Per il medesimo motivo, a Villa Literno è stata invece sequestrata un’autofficina ed è stato denunciato il suo titolare.

Sono state inoltre denunciate tre persone e sequestrati sette veicoli.

LASCIA UN COMMENTO