A Torre del Greco, nel corso di controlli alle attività commerciali e all’area mercatale, i Carabinieri, coadiuvati dal Nucleo Antisofisticazioni e Sanità e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno denunciato sei persone e multato altre due.

I militari in particolare hanno denunciato il proprietario di una pescheria, che vendeva prodotti ittici sotto falsa denominazione.

Inoltre sono stati denunciati i titolari di altre due pescherie, multati di 1000 euro, per aver rinvenuto, in un’area adibita allo stoccaggio, in seguito sequestrata, 126 kg di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione.

Altre tre persone sono state denunciate per detenzione di sigarette di contrabbando.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.