NAPOLI NORD SANT’ANTIMO – DIFESA E TUTELA DELL’AMBIENTE

TOLLERANZA ZERO

IL COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE DENUNCIA E SANZIONA L’ENNESIMO CITTADINO INCIVILE PER LANCIO DI COSE PERICOLOSE DAL VEICOLO

Continua incessante il lavoro della Polizia Locale di Sant’Antimo diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli.

Tra le priorità l’ambiente, la tutela della salute dei cittadini, la lotta alla Terra dei Fuochi, tolleranza zero nei confronti di chi inquina e verso chi non rispetta le regole basilari della buona educazione nel conferimento dei rifiuti.

Intensificati i controlli in materia ambientale: dopo i vari interventi e sequestri effettuati in materia di TERRA DEI FUOCHI, la Polizia Locale, a seguito di attività di indagine svolte sul territorio, ha incastrato l’ennesimo incivile che contribuisce ad inquinare, a tenere sporca la città ed a creare pericolo per la pubblica e privata incolumità dei cittadini.

L’ennesimo incivile dalla macchina che getta al volo un sacchetto di immondizia incurante del grave gesto che ha commesso e va via.

Senza perdere tempo a seguito di attività di indagine avviate immediatamente dal Comandante Piricelli, in breve tempo si è riusciti a risalire al proprietario del veicolo che con atto formale è stato invitato presso il Comando di Polizia Locale di Sant’Antimo.

Dopo gli accertamenti di rito è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per lancio di cose pericolose, sanzionato ai sensi dell’art.15 del Codice della strada, multato per il mancato rispetto dell’ordinanza sindacale in materia di raccolta di rifiuti.

Il monitoraggio del territorio finalizzato a prevenire e reprimere gli abusi continua anche in altri settori.

LASCIA UN COMMENTO