L’autista di un auobus R2 ha ritrovato un portafoglio e ha cercato il proprietario attraverso i social networks.

La donna, che aveva perso il portafoglio sabato scorso, ha pubblicato la storia:

Credo – scrive la donna – che il valore di un’azienda che fornisce un servizio pubblico sia riconoscibile anche dalla qualità del suo personale, che a Napoli, quando è presente, si esprime con tutto il calore umano che questa città per fortuna ancora possiede. Potete andare fieri dei vostri dipendenti“.

Anm Napoli ha condiviso la storia, ringraziando i suoi dipendenti:

Grazie ai nostri autisti che ogni giorno lavorano in prima linea. A loro si deve il ritrovamento e la consegna di un portafogli smarrito a bordo di un bus“.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.