Nel 2012 il voto ad Acerra è stato condizionato: la Corte di Appello di Napoli ha confermato per l’ennesima volta la sentenza di voto di scambio.

La libertà di espressione politica degli elettori fu lesa.

In quella circostanza fu eletto Raffaele Lettieri, che nel 2017 è stato rieletto ed è l’attuale Sindaco di Acerra.

Le vicende, che hanno preceduto l’elezione di Lettieri, meriterebbero almeno di essere prese in considerazione vista la gravità della situazione: l’intero fascicolo del caso in questione è scomparso presso gli uffici della cancelleria.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.