Ieri sera nel pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Bosco, a Napoli, un uomo ucraino di 45 anni, regolare sul territorio nazionale, ha aggredito un medico.

Allertati da una persona, sul posto sono giunti gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale: il 45enne, alla vista dei poliziotti, è andato su tutte le furie e li ha minacciati e aggrediti con dei pugni.

In seguito l’uomo ha tentato di fuggire, ma, bloccato, è stato arrestato per resistenza e lesioni aggravate a Pubblico Ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO