Questa mattina, alla stazione ferroviaria di Angri, un 17enne è stato travolto da un treno.

Secondo le prime ricostruzioni, il ragazzo, avvicinatosi troppo ai binari, sarebbe stato urtato alla testa da un treno che transitava a velocità contenuta.

Il 17enne, caduto poi sulla banchina, è stato soccorso e in seguito trasportato all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

Gli agenti del compartimento Polfer Campania, guidati dal dirigente Michele Spina, e i Carabinieri della stazione di Angri indagano per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

LASCIA UN COMMENTO