Ad Acerra due 42enni sono stati arrestati dai Carabinieri per rapina e tentata rapina.

I due, lo scorso 5 giugno, si sono resi responsabili di due rapine, solo una delle quali messa a segno, ai danni dei contadini nelle zone rurari di Acerra.

Gli arrestati sono stati identificati grazie ad alcune cifre, memorizzate dalle vittime, della targa del loro scooter.

Uno dei due, rintracciato in casa, si è nascosto sotto il letto, pensando di farla franca.

LASCIA UN COMMENTO