Questa mattina in Corso Garibaldi a Napoli si è verificato un tentativo di rapina.

Un ragazzo di 20 anni è entrato in una tabaccheria ed ha iniziato a minacciare il titolare con un coltello di circa 20 cm.

Il titolare dell’esercizio commerciale ha reagito, entrando in colluttazione con il delinquente, che l’ha colpito con il coltello.

La commessa è uscita all’esterno del locale e ha chiesto aiuto a due agenti dell’U.O. Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale, che in quel momento stavano controllando la zona.

Gli agenti sono intervenuti e hanno bloccato il giovane: durante le fasi dell’arresto, il giovane ha colpito alla mano sinistra e al polso uno dei poliziotti ferendolo.

Il tabaccaio e l’agente sono stati medicati all’ospedale Loreto Mare e poi dimessi

LASCIA UN COMMENTO