Questa notte, a Pozzuoli, in provincia di Napoli, sono state registrate altre due scosse di terremoto.

La prima di magnitudo 2.8 si è verificata all’1,17 ad una profondità di 2 km, con epicentro a Pisciarelli, al confine tra Pozzuoli e il quartiere napoletano di Agnano.

La seconda scossa più leggera di magnitudo 1.5 è stata invece registrata all’1.50 a 3 km di profondità.

In entrambi i casi la popolazione ha avvertito il terremoto, che ha generato grande paura.

Fortunatamente non si registrano danni a cose o persone.

LASCIA UN COMMENTO