Questa mattina la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Napoli ha eseguito sei ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone, accusate di associazione per delinquere dedita alla corruzione e finalizzata a favorire illecitamente il superamento di concorsi pubblici.

I provvedimenti sono stati emessi dal Gip del Tribunale di Nola su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Tra gli arrestati c’è il Sindaco di Sant’Anastasia Raffaele Abete.

Gli altri cinque, posti alla misura cautelare, sono il Segretario Generale del Comune di Sant’Anastasia, un Consigliere Comunale, un imprenditore, la vincitrice di un concorso pubblico per titoli ed esami e il marito di quest’ultima.

LASCIA UN COMMENTO