Ieri pomeriggio, a Gragnano, Antonio Cesarano, noto pastaio della città, è stato travolto da un’auto mentre attraversava la strada.

Soccorso dai medici del 118, giunti sul posto, l’uomo di 65 anni è stato immediatamente trasportato all’ospedale San Leonardo di Castellammare.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi: infatti, dopo essere stato stabilizzato, è stato trasferito all’ospedale Cardarelli di Napoli, dov’è ricoverato in terapia intensiva.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.