Ieri sera a Giugliano, in via Cumana, due ragazzi in scooter, per sfuggire ad un alt dei Carabinieri hanno percorso la strada contromano, investendo due ragazzine.

Secondo le notizie riportate da Il Mattino, uno dei due ragazzi, un 29enne, è stato identificato e sottoposto agli arresti domiciliari: è accusato di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato, lesioni personali e omissione di soccorso in occasione di incidente stradale.

Le due ragazze investite, trasportate in ospedale, hanno riportato lievi ferite e sono state giudicate guaribili in due giorni.

Lo scooter, privo di assicurazione, è stato sequestrato.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.