AFRAGOLA – In queste ore il sindaco ha convocato la giunta a casa sua. Riunione fiume dell’esecutivo. Tema del meeting è l’azzeramento della giunta che finalmente il primo cittadino si è deciso ad applicare.

Da indiscrezioni raccolte in esclusiva da Minformo la fascia tricolore, visto l’andamento anomalo dell’Amministrazione anche in virtù delle ultime vicende che vede una corsa ai ripari spasmodica, per lo più, dettata da superficialità e pressapochismo, ha deciso di revocare tutte le deleghe in attesa di nuove segnalazioni da parte dei gruppi politici.

Al primo cittadino, però, non sarà riservata una strada in discesa. Bisogna vedere come la pensano i vari partiti e se – anche in vista del fatto che il primo cittadino si sia già sparato la cartuccia delle dimissioni, salvo poi ritirarle senza apportare nessun cambiamento – riusciranno a suggerire nomi nuovi da poter portare nella seconda giunta targata Grillo.

Bisognerà vedere inoltre cosa farà il sindaco se gli verranno riproposti di nuovo gli stessi nomi e se considererà, ancora una volta, la giunta degli ex consiglieri, un dogma. Vi terremo aggiornati.

LASCIA UN COMMENTO