Il piccolo Andrea, il bambino con sospetto autismo escluso dalla recita natalizia in una scuola di Afragola, è stato iscritto in una nuova scuola.

Ecco le parole della madre:

In questa lunga battaglia, all’improvviso è comparso un angelo custode, una persona che prima ci ha cercato sul web e poi ha contattato i nostri avvocati per parlare con noi, e da quel momento non ci ha abbandonati più, si è impegnato prima come uomo e poi come primo cittadino. Si tratta del sindaco di Afragola Claudio Grillo che, in collaborazione con scuola, specialisti e i nostri avvocati, ci ha aiutato ad iscrivere Andrea in una nuova scuola.

Il sindaco ha dimenticato le festività natalizie e si è buttato a capofitto in questa storia, ha continuato e perseverato finchè non ha restituito al piccolo Andrea il diritto di andare a scuola“.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.