In via Diaz, a Casoria, un Carabiniere è stato ferito con una serie di coltellate alla testa: la lama del coltello ad un certo punto si è spezzata e non ha colpito organi vitali.

Il militare, medicato in ospedale, guarirà in 18 giorni.

La pattuglia dei Carabinieri, allertata da una donna 72enne, madre dell’aggressore, è intervenuta in via Diaz per una lite in famiglia.

Alla loro vista, Norberto Esposito, 43enne già noto alle forze dell’ordine, è andato su tutte le furie e ha aggredito i militari, che nonostante il ferimento, sono riusciti a bloccare ed arrestare l’uomo per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravi.

LASCIA UN COMMENTO